Medici e Terapie Digitali – USA

Medici e Terapie Digitali - USA
Medici e Terapie Digitali - USA

Alcune settimane fa, SERMO – una piattaforma social per i medici americani – pubblicava i risultati di un sondaggio sullo stato delle conoscenze e dell’uso delle Terapie Digitali / i Digital Therapeutics da parte del Medici negli Stati Uniti .

Durante il periodo tra marzo e maggio, daVinci Digital Therapeutics promuove un analogo sondaggio sulla conoscenza e sull’utilizzo delle Terapie Digitali / Digital Therapeutics da parte dei medici italiani.

Vengono utilizzate le stesse domande poste ai medici americani sullo sullo stato delle conoscenze e dell’utilizzo delle Terapie Digitali / Digital Therapeutics.

Sarà in questo modo possibile una valutazione dello stato della conoscenza dei medici italiani sulle Terapie Digitali / Digital Therapeutics in termini sia assoluti che comparativi con i medici americani.

Di seguito la traduzione dell’articolo Solved on Sermo: How Digital Therapeutics Plays Into Real-World Medicine pubblicato il 23 gennaio 2020.

Che cosa dicono i medici americani?

“Penso che, affinché ci sia una diffusione delle Terapie Digitali pari a quella dei farmaci attuali, siano necessari cambiamenti nell’intera catena di fornitura della salute.

Innanzitutto è necessario un cambiamento nell’approccio dei medici ai dati sullo stato di salute dei pazienti. Ad esempio, molte applicazioni e software di Terapia Digitale si basano sul monitoraggio dei sintomi del paziente.

Questi dati sono spesso considerati più un fastidio che un aiuto.

È quindi necessario che i medici imparino a valutare questi dati come informazioni utili e ad utilizzarli anche con software analitici.

Dal punto di vista del paziente, è importante che l’adozione di queste nuove terapie sia rimborsabile, ma ciò dipende essenzialmente dal tipo di risultato che si può ottenere adottando queste nuove terapie.

In generale, il settore assicurativo tende a rimborsare quelle terapie che garantiscono una migliore gestione delle condizioni di salute e/o aiutano a controllare meglio la propria patologia.

Anche se nel caso di un paziente affetto da malattia cronica, gli effetti collaterali possono verificarsi molti anni dopo l’insorgenza della malattia e quindi non sono coperti dal sistema assicurativo”.
Un Oncologo Sermo

“E’ una spada a doppio taglio. Anche se c’è il potenziale per migliorare le cose, può anche causare molta ansia e angoscia ai pazienti”.
Un Pediatra Sermo 

“Le Terapia Digitale si sono evolute da supporto futuristico a soluzione sanitaria, che sarà utilizzata ogni giorno sia dal paziente che dai medici, ma che sarà sempre consigliata dal medico.

Se ho raccomandato questi programmi ai pazienti, per esempio nella gestione del diabete, per migliorare la loro qualità di vita e migliorare i risultati della loro malattia. Anche per le madri in allattamento al seno, l’importanza, le vaccinazioni, ecc. Mi ha aiutato a ridurre l’impegno, dato che a volte non abbiamo il tempo di parlare della prevenzione e della qualità di vita della paziente”.
Un Medico di Famiglia Sermo

Quali sono i messaggi conclusivi su Digital Therapeutics?

Vantaggi

Le Terapie Digitali / Digital Therapeutics sono efficaci nell’aiutare i pazienti a diventare più attivi nella loro cura e questo può rafforzare il rapporto paziente – medico,  integrando le cure fornite dal medico.

Aree di miglioramento

C’è ancora molta strada da fare perché questa tecnologia si integri realmente nel sistema sanitario e lo trasformi. Le Terapie Digitali / Digital Therapeutics sono viste come causa di ansia del paziente in certe situazioni.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *